Saranno prorogati i contratti dei calciatori in scadenza fino al termine effettivo della stagione e la Fifa porrà in essere gli interventi divenuti necessari in mancanza di accordi condivisi sugli stipendi dei calciatori.
Inoltre sarà prevista flessibilità sulle finestre di calciomercato.
Sono queste le decisioni prese nelle scorse ore dalla “Federazione internazionale di calcio” allo scopo di far fronte ai disagi provocati dal coronavirus in tutto il mondo.