Da arancione a marrone

Finalmente il sindaco di Napoli ha proclamato quale sarà il suo futuro.
Ha sciolto il mistero sulle sue aspirazioni.
In una delle tante interviste che concede tra una onorificenza ed una cittadinanza onoraria ha solennemente promesso che sarà candidato alle prossime elezioni politiche.
Il primo cittadino infatti ha anche affermato che vede il suo futuro tra Montecitorio e Palazzo Madama perché è convinto di poter regalare agli italiani quello che ha già dato ai napoletani.
Non si è spinto a proporsi come primo ministro ma il tempo saprà essere galantuomo e garantire al “nostro sindaco” un ruolo consono alle sue capacità.
A dire il vero qualche mese fa De Magistris, con la stessa solennità di oggi, aveva annunciato la sua candidatura alla Presidenza della Regione.
Le motivazioni erano state le stesse. Regalare ai campani tutto quanto aveva già dato ai soli napoletani.
Nel frattempo qualcuno ha fatto notare che mentre il primo cittadino “scioglieva” per l’ennesima volta la sua riserva sul proprio futuro politico, il colore della bandana da arancione si avvicinava sempre più al marrone.
Vuoi vedere che le brutte figure in serie stanno involontariamente avvicinando il colore della bandana a quello attinente il materiale organico che caratterizza i suoi fallimenti?